Grafene Made in Italy

Written by | Innovation, Lista 1

Grafene Made in Italy

Design e ricerca si uniscono per il casco di Momodesign che coniuga elevate prestazioni meccaniche, termiche e di sicurezza, superando la frontiera dell’innovazione nel panorama dello sviluppo industriale dei nuovi materiali.

Momodesign, marchio milanese nato nel 1981, guidato da Marco Cattaneo, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Tecnologia, introduce nel mercato una novità assoluta: l’utilizzo del grafene per la realizzazione di un prodotto di uso quotidiano. Una applicazione frutto di un lavoro durato diciotto mesi. Nasce così il primo Graphene Helmet, risultato di centinaia di test di laboratorio che hanno coinvolto cinque ricercatori IIT e quattro industrial designer dell’azienda. Questo rivoluzionario casco abbina una maggiore sicurezza, grazie alle caratteristiche del nuovo materiale – il grafene – allo stile inconfondibile del marchio, esaltato dal particolare colore grigio metallizzato.

Coerente con la sua storia, che ha fatto dell’innovazione la chiave del suo successo, Momodesign è pioniere fin dagli anni Ottanta nell’applicazione di materiali hi-tech a oggetti di uso comune. Dopo la fibra di carbonio, il magnesio e il titanio, vede oggi vivere la sua evoluzione con questo nuovo materiale. Il grafene è costituito da uno strato monoatomico di atomi di carbonio, avente cioè uno spessore equivalente alle dimensioni di un solo atomo. Ha la resistenza meccanica del diamante e la flessibilità della plastica; ha proprietà meccaniche superiori a quelle dell’acciaio o di qualsiasi altro elemento, doppiamente elastico e resistente alla trazione, circa venti volte più delle fibre di carbonio, che rappresentano il materiale di frontiera nel panorama dello sviluppo industriale.

Grazie alle caratteristiche del grafene, il risultato raggiunto ha consentito di conferire al nuovo casco migliori proprietà meccaniche e termiche, superando tutti i test di omologazione. Il grafene, infatti, distribuisce la forza d’urto meglio di qualsiasi altro materiale. Queste proprietà hanno permesso di produrre un casco più resistente all’impatto, migliorandone la sicurezza. Con il grafene – ottimo conduttore elettrico e termico – la resistenza all’impatto è garantita anche in condizioni estreme di riscaldamento ambientale, conferendo al contempo un elevato comfort termico.

FacebookTwitterPinterest

Last modified: 17 marzo 2017